Le parole dell'anno 2

Ecco le risposte all’attivita` proposta nel post precedente:

1. “Yes we can” si riferisce, ovviamente, al motto reso celebre da Barak Obama.

2. “Recessione” e` purtroppo il termine che si riferisce all’attuale economia mondiale che, invece di crescere, rallenta o segna una perdita.

3. “Facebook” e` il noto social network ormai molto popolare anche in Italia.

4. “Fannulloni” (cioe` persone molto pigre) e` un termine ora molto famoso per la campagna condotta dall’attuale ministro della pubblica amministrazione Brunetta; le sue numerose riforme nel settore pubblico sono appunto mirate a combattere il fenomeno della “pigrizia” e della poca efficienza negli uffici e nelle amministrazioni statali. 

5. “Rifiuti” si riferisce al drammatico problema che ha coinvolto la citta` di Napoli qualche mese fa, causato dall’accumularsi di tonnellate di immondizia sulle strade per la mancanza di aree e di strutture funzionanti per lo smaltimento.

6.  “Abbronzato” e` stato uno dei primi termini con cui Berlusconi ha definito il neo presidente degli Stati Uniti Barak Obama.

7. “Special One” e` il noto soprannome di Jose` Mourinho, nuovo e carismatico allenatore dell’Inter che si trova al comando del campionato italiano di calcio.

8. “L’Onda” e` il nome dell’organizzazione studentesca che si e` schierata contro le riforme del sistema scolastico proposte dal ministro Gelmini.

9. “Fallimento” e` un termine che nuovamente si riferisce alla crisi dell’economia, che ha riguardato soprattutto il settore delle banche e degli investimenti.

10. “Cordata” (cioe` un gruppo di persone che tentano di scalare una montagna, legate alla stessa corda) vuole indicare il gruppo di imprenditori italiani che ha acquistato la compagnia aerea nazionale Alitalia, da anni in profonda crisi.

 

Questa e` la scheda che gli insegnanti possono usare in classe per proporre questa attivita` ai loro studenti:

le-parole-piu-significative-del-20081

Share

Be the first to comment on "Le parole dell'anno 2"

Rispondi