Turismo in Italia, tra servizi e timori

Sono giunte oggi le prime indiscrezioni sull’imminente manovra finanziaria del governo, che potrebbe introdurre allarmanti pedaggi per chi soggiornerà negli alberghi di Roma, per i passeggeri degli aeroporti romani e per chi percorrerà determinati tratti di strade che connettono autostrade. In attesa di verificare cosa realmente accadrà e nella speranza che una risorsa come il turismo non venga penalizzata da scelte improvvide e poco lungimiranti, ci sentiamo di dare comunque qualche buona notizia sull’argomento. Sarà forse perché siamo degli inguaribili ottimisti…

E’ infatti attivo un nuovo servizio chiamato “Easy Italia – In vacanza senza pensieri” , realizzato dal Ministero per il Turismo, che consiste in numero di telefono gratuito, destinato a turisti italiani e stranieri per informazioni ed assistenza.  Digitando il numero 039 039 039 (tre volte il prefisso internazionale italiano)  sarà possibile ricevere aiuto per problemi medici, per incidenti, per disagi legati a disservizi di viaggio, per informazioni su itinerari, musei, ecc. Sembrerebbe dunque un’eccellente risorsa, completa di tutto quello di cui un turista potrebbe aver bisogno durante una vacanza in Italia. Il servizio è disponibile in molte lingue, purtroppo non in portoghese. Cari amici brasiliani e portoghesi, non prendetevela; probabilmente non si tratta di una mancanza del Ministero, ma un omaggio alla qualità delle vostre scuole di italiano.

Share

Be the first to comment on "Turismo in Italia, tra servizi e timori"

Rispondi