A lezione con il cinema

Con grandissimo piacere abbiamo oggi accolto l’intervento della dott.ssa Adalgisa Serio sull’uso del film nella didattica dell’italiano a stranieri, all’interno del corso di formazione per docenti organizzato dalla nostra scuola.

Da anni una delle massime esperte nel settore, artefice di numerosi progetti e sperimentazioni didattiche presso diverse istituzioni in Inghilterra, la dott.ssa Serio ha condotto un dibattito tanto utile quanto piacevole sull’enorme potenziale didattico che i film indubbiamente hanno, stimolando i docenti ad utilizzare appieno tale ricchezza di input linguistico e culturale, senza porsi limiti metoodologici a priori che non fossero dettati dalle necessità ed obiettivi didattici della nostra realtà d’insegnamento. Attraverso una panoramica su alcuni dei film italiani più apprezzati degli ultimi anni (e non solo), abbiamo avuto l’occasione di verificare l’enorme quantità e varietà del repertorio cinematografico da cui poter attingere, per lavorare di fatto su qualsiasi aspetto della nostra cultura e civiltà. Successivamente la dott.ssa Serio ha messo in evidenza l’importanza

Il ladro di bambini / Io non ho paura (Collana Cinema Italia)

di lavorare su tutte le fasi, cioè prima della visione, durante la visione e dopo la visione, secondo le tecniche e strategie opportune ai diversi momenti ed obiettivi; inoltre sono state tracciate le caratteristiche distintive, i vantaggi e gli svantaggi del lavoro sul film intero, sugli spezzoni o sui cortometraggi. La fase laboratoriale conclusiva ha poi permesso di mettere in pratica e condividere tutte le idee personali dei docenti, promuovendo uno stimolante dibattito interamente rivolto alle reali applicazioni di classe, piuttosto che alle teorie.

Vorrei anche cogliere l’occasione per ricordare che la dott.ssa Serio è, tra le altre cose, co-autrice della fortunata Collana Cinema Italia della Edilingua, che periodicamente esce con dei fascicoli dedicati al cinema italiano per lo studio dell’italiano a stranieri. Ogni fascicolo presenta due film italiani legati da un tema comune, corredati da tantissime attività didattiche, molto curate ed efficaci. Per conoscere meglio i lavori della dott.ssa Serio e osservare da vicino un esempio di come didattizzare un film, scaricate questo PDF gratuito realizzato per “Pranzo di Ferragosto“, il divertente lavoro di Gianni Di Gregorio.

Share

Be the first to comment on "A lezione con il cinema"

Rispondi