Tirreno-Adriatico

E` stato davvero un peccato che proprio nel mese di marzo, con gli studenti a casa e la nostra scuola chiusa per una meritata pausa, Castelraimondo sia stata protagonista di un bellissimo evento sportivo, l’arrivo di una tappa della “Tirreno Adriatico”. Si tratta, infatti, della più celebre corsa ciclistica a tappe italiana dopo il Giro d’Italia e vanta tra i partecipanti tutti i migliori atleti in circolazione. Per l’occasione Castelraimondo si è vestita a festa, accogliendo tifosi da tutta la regione, per uno spattacolo come raramente si era mai visto dalle nostre parti. Con questo link, vi rimando all’approfondimento sulla bella rivista online “Geronimo”, dedicata all’informazione locale.

Concludo il post con una digressione sull’Italia che si prepara a festeggiare il 17 marzo, momento tanto controverso quanto importante per un paese in crisi d’identità e di ideali. Ebbene, fa un certo effetto vedere tante bandiere in giro ed i tricolori che sventolano; il tutto senza un tronfio ed anacrononistico nazionalismo, ma con il misurato orgoglio di chi – magari senza proclami – si è sempre sentito fieramente italiano.

Share

Be the first to comment on "Tirreno-Adriatico"

Rispondi